HIGH-PERFORMANCE CRUELTY FREE BEAUTY - SPEDIZIONE GRATUITA - FREE SHIPPING WORLDWIDE 

HIGH-PERFORMANCE CRUELTY FREE BEAUTY - SPEDIZIONE GRATUITA - FREE SHIPPING WORLDWIDE 

Ringiovanisci con la ginnastica facciale

02 Luglio, 2018

Ringiovanisci con la ginnastica facciale

Ginnastica facciale: come eseguirla al meglio per avere risultati sicuri!

Bastano 20 settimane per ottenere un ringiovanimento fino a tre anni. Se ti sembrano pochi, passa oltre, se ti ho incuriosita... resta incollata e inizia a fare come me!

La ginnastica facciale funziona.

L’ultimo studio che si è espresso sul tema è stato pubblicato su Jama Dermatology, hanno certificato che con un tempo relativamente breve di esercizi costanti i muscoli del viso riacquistano elasticità.

La durata del trattamento è di circa trenta minuti che potrai svolgere comodamente a casa, davanti allo specchio senza che nessuno ti giudichi una pazza perché farai smorfie a ripetizione incontrollata.

Alcuni studiosi sostenevano che gli esercizi facciali allargano e rinforzano i muscoli del viso, diventando più tonico e più giovanile”.

ginnastica viso

Ora, che anche uno studio certificato ha dimostrato la realtà dei fatti non ci resta che applicarci aggiungendo buona volontà e allontanando quella malsana dose di scetticismo che troppo spesso ci fa pensare “con me di sicuro non funziona!”.

È risaputo, e non servono studi per dimostrarlo, che la pelle invecchiando, perde elasticità. Il grasso del viso si assottiglia, le guance si scavano, le palpebre scendono, donando al nostro viso quella tristissima aria di decadenza.

In commercio esistono cosmetici che promettono miracoli, ma niente potrà mai donarti lo splendore di un tempo senza un po’ di fatica.

Seguendo questi pratici esercizi aumenterai e rinforzerai la muscolatura del tuo viso, e associando una crema ad hoc, potrai ottenere gli stessi risultati delle persone che hanno scelto di aderire a questa campagna uscendone soddisfatte e... ringiovanite di tre anni! Mica poco, eh!)

Lo studio si basava su un campione di donne tra i 40 e i 65 anni, che si sono sottoposte a lezioni di allenamento facciale della durata di novanta minuti. Al termine delle lezioni dimostrative è stato chiesto loro di continuare con gli esercizi a casa loro, per 30 minuti ogni giorno per le prime otto settimane e dalla nona alla ventesima settimana a giorni alterni.

32 movimenti da un minuto l’uno. 

Un lifting naturale

Sevens Skincare è molto attenta all’utilizzo di prodotti naturali, dalla materia prima al packaging, tutto segue una regola ferrea, la composizione di qualsiasi prodotto e componente deve essere naturale.

Come poteva farsi sfuggire queste tecniche che a parte la forza di volontà non inquinano e non compromettono l’ambiente? A patto che scegliate di svolgere la ginnastica facciale a casa, davanti ad uno specchio, nel vostro momento relax!

Stimolando la muscolatura con esercizi specifici eviterete quel fastidioso effetto dovuto alla gravità, ottenendo in cambio una pelle più tonica ed elastica.

Il rimpolpamento del chirurgo sarà un lontano ricordo, il vostro lifting naturale associato al nostro Siero Filler Riempitivo Antietà sarà il vostro alleato contro il passare del tempo e l’accentuarsi delle rughe.

La ginnastica facciale è, grazie ai benefici, definita anche ginnastica antirughe. Non le farà sparire, ma ne attenuerà la comparsa di nuove.

Del resto è cosa nota che con il viso si esprimono le emozioni e ogni espressione lascia un segno, che a lungo andare diventa una ruga.

“le rughe sono sinonimo d’esperienza”

Vero. Ma, è altrettanto sconfortante combattere contro l’inevitabile passare del tempo.

La ginnastica facciale ha un’azione distensiva della pelle, attenuando la comparsa di nuove rughe, perché stimola la circolazione sanguigna e rinforza i muscoli, l’azione lifting naturale sarà visibile su collo e viso.

Pare che il rafforzamento dei muscoli del viso sia benefico anche per i disturbi dell’età, perché mantenendo la muscolatura rinforzata, si diminuiscono i rischi d’indebolimento delle ossa.

Quando non fare la ginnastica facciale.

Nonostante sia una pratica a basso impatto fisico e non comporti eccessive controindicazioni, è buona cosa evitare di avvicinarsi a questa pratica quando si è in presenza di problemi mandibolari, perché si rischia di peggiorare la situazione già compromessa in partenza, rischiereste di avere effetti non graditi, come un lifting sotto costo! 

Ora è arrivato il momento di iniziare con le smorfie!

Parti dalla fronte per poi arrivare al collo. Dovrai eseguire ogni esercizio per quindici ripetizioni.

Fronte:
Aggrotta la fronte con un’espressione di dubbio, rilascia e aggrotta.
Ottimo per la fronte, riduce anche l’eventuale caduta delle palpebre.

Contorno occhi:
Gli esercizi per le odiose zampe di gallina sono due, mantieni la testa ferma e ruota gli occhi a destra e a sinistra, ora sbatti le palpebre e spalanca gli occhi. 
Come se stessi facendo gli occhi dolci al modello incontrato al supermercato qualche giorno fa.

Fatto?

Continuamo…

Zigomi:
Pronuncia con enfasi due lettere, una dopo l’altra, la A e la O. 
Cerca di non alzare troppo la voce, il vicino potrebbe considerarti una pazza scatenata.

ginnastica facciale

Guance:
Posiziona le labbra come se stessi e dare un bacio a stampo risucchiando le guance.
Sorridi, a più non posso cercando di non socchiudere gli occhi, gonfia le labbra come in uno sbuffo svuota e ripeti.

Labbra:
Dai un bacio a stampo all’immagine riflessa nello specchio, anzi venti baci!
Ora ripeti a più non posso la lettera O cercando di soffiare a ogni ripetizione.

Mento:
Dedica un’attenzione particolare a questa sezione, la comparsa della pappagorgia è veramente anti estetica.
Spingi la lingua verso la gengiva inferiore, subito dopo spingi la testa verso l’alto e ruota a destra e sinistra, mantenendo tale la tensione, rilassa e ricomincia.

Collo: 
Fai molta attenzione con questi esercizi, perché passare dalla ginnastica facciale a una cervicale degna di nota, è un attimo. 
Avvicina il mento al petto e spingi la testa all’indietro, fai molta attenzione e ripeti l’esercizio molto lentamente. 
Ruota il capo a destra e sinistra soffermandoti alla massima estensione per cinque secondi. 
Ora abbassa la testa lateralmente, avvicinandola alla spalla, prima di qua e poi di là.

Almeno all’inizio, aiutati con le dita per fare una maggior pressione, quando ancora non hai dimestichezza con gli esercizi.

Non dimenticarti di sorridere, non solo durante la tua personale sessione di allenamento, ma anche la giornata! Non ne gioverà solo il tuo viso, ma anche e soprattutto il tuo stato d’animo!

Potrai eseguire gli esercizi dove e quando vuoi, cioè che conta è la costanza e la forza di volontà.

Eviterei di farlo in macchina, magari in colonna la mattina prima di arrivare in ufficio, non perché non sia efficace ma semplicemente perché... se ti vedessero i colleghi? Dai, no!

Alla fine della tua sessione quotidiana applica sul viso il Siero Filler Riempitivo, oppure se preferisci la texture cremosa, la Crema Antietà per dare inizio alla tua routine di bellezza.

siero filler riempitivo antietà

Una pelle radiosa ed elastica è parte del tuo biglietto da visita, non trascurarla!

 






Anche in Beauty Blog

Crema da massaggio viso e corpo: 2 in 1!!!
Crema da massaggio viso e corpo: 2 in 1!!!

02 Agosto, 2018

Vedi l'intero articolo →

Massaggi dall'estetista e massaggi home made, purché fatti con i prodotti giusti!
Massaggi dall'estetista e massaggi home made, purché fatti con i prodotti giusti!

26 Luglio, 2018

Vedi l'intero articolo →

Come trattare la Couperose: scegli un SIERO SPECIFICO PER LA COUPEROSE
Come trattare la Couperose: scegli un SIERO SPECIFICO PER LA COUPEROSE

24 Luglio, 2018

La pelle sensibile è una pelle delicata che richiede cure particolari.

Deve essere protetta tutti i giorni con un prodotto specifico, creato con principi attivi selezionati e mirati per questo inestetismo

Acido Ialuronico, Betaina, Allantoina, Vitamine E e PP sono soltanto alcuni dei preziosi ingredienti contenuti nel Siero Specifico Couperose

Vedi l'intero articolo →