HIGH-PERFORMANCE CRUELTY FREE BEAUTY - SPEDIZIONE GRATUITA - FREE SHIPPING WORLDWIDE 

HIGH-PERFORMANCE CRUELTY FREE BEAUTY - SPEDIZIONE GRATUITA - FREE SHIPPING WORLDWIDE 

Couperose o rosacea: è pur sempre un problema

06 Luglio, 2018

Couperose o rosacea: è pur sempre un problema

Couperose: inestetismo cutaneo diffuso tra le persone con pelle sensibile, come difendersi?

Curare un inestetismo significa prima di tutto riconoscerlo.

Ci sono inestetismi della pelle che sono insidiosi, scatenati da molteplici fattori, rendono fastidioso l’approccio con gli altri, la couperose è uno di queste, come difendersi?

pelle sensibile

Cos’è la couperose?

La couperose o rosacea  è un inestetismo cutaneo che si riscontra a livello di guance, zigomi e ali del naso, assumendo un particolare aspetto ad ali di farfalla.
Maggiormente diffusa tra il genere femminile, trova riscontro anche negli uomini.
Il termine couperose deriva dal latino e rimanda a “cupri rosa”, ossia una lesione cutanea che interessa per lo più il volto. Si manifesta con la comparsa di chiazze rossastre conseguenti a un’eccessiva dilatazione dei capillari sanguigni,, l’anomalia costituisce un reticolo evidente e antiestetico dal ristagno di sangue.
Generalmente, tende a manifestarsi in quegli individui che di per sé possiedono una pelle sottile, sensibile e facilmente irritabile.

I sintomi della couperose

La comparsa di venuzze rossastre sul volto deve metterti in allerta.
Se soffri di pelle sensibile, o sei consapevole di essere particolarmente delicata, cerca di dedicare maggiore attenzione alla tua routine di bellezza e pulizia del viso quotidiana.
Le cause dell’insorgenza della couperose sono complesse e multifattoriali: in primis troviamo persone con pelle sensibile e di conseguenza facilmente irritabile. Seguono a ruota i fattori esterni, ambientali e legati allo stile di vita.

Il problema è innanzitutto estetico, ma non è da sottovalutare, ignorare questo disturbo potrebbe portare, nei casi più gravi alla comparsa della rosacea, una malattia infiammatoria cronica.

La couperose è volgarmente parlando un arrossamento temporaneo di parte del viso.
I vasi sanguigni superficiali, dopo essersi dilatati, recuperano il loro calibro normale e il colorito torna alla normalità.
Un esempio pratico dei primi sintomi, è dato dalla comparsa di rossori nella “zona T” quando la persona sta bevendo un qualcosa di caldo oppure quando passa da un ambiente freddo a un locale riscaldato.
Se inizialmente le venuzze sono lievi e sporadiche, con il passare del tempo, il reticolo dei vasi capillari si fa più intenso e stretto, rendendo l'arrossamento del volto più evidente.

Couperose rosacea

Sotto il profilo medico e diagnostico, la couperose è definita come “una lesione cutanea che si presenta con microteleangectasie diffuse, legate all'eccessiva porosità e fragilità dei capillari”.

I capillari, perdendo elasticità, causano una dilatazione improvvisa e impetuosa tale da dipingere il volto con macchie e venature rossastre decisamente antiestetiche localizzate nella zona T: guance, zigomi e ali del naso.

Oltre all’effetto estetico, la rottura e dilatazione dei vasi capillari a livello epidermico causa un’ondata di calore improvvisa e localizzata, questo sintomo si manifesta maggiormente quando la causa del rossore è una forte emozione piuttosto che uno sbalzo termico.

Gli esperti, nonostante sostengono che le cause, sono frutto di eventi differenti tra loro, sono alla perenne ricerca di una causa regina che permetta di fare il primo passo verso un metodo che possa prevenire la comparsa della malattia.

Se da una parte i fattori sono di tipo genetico o ambientale, dall’altro anche lo stile di vita incide, e spesso pesantemente, nella comparsa di fastidi come la Couperose.

L'esposizione frequente e prolungata a variazioni climatiche, radiazioni solari, freddo, umidità e vento concorrono all'alterazione a livello del microcircolo sotto-epidermico.

Ricorda che il primo passo per evitare la comparsa della Couperose è conoscere ed evitare i fattori scatenanti:

  • Alcool, l’amico delle serate giuste è il nemico numero uno della Couperose (e non solo). 
  • Sei una persona estremamente sensibile? Seppur non te ne possa fare una colpa, anche l’ipersensibilità è un fattore scatenante della Couperose.
  • Spesso non prestiamo attenzione alla carenza di vitamine, non seguiamo una dieta varia e ricca di tutti gli alimenti necessari al nostro sostentamento. 
  • Fanatica della tintarella? Attenzione! Un’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti causa il peggioramento delle anti estetiche venuzze rosse.

Trascurare la Couperose significa aumentare il rischio d’inciampare in malattie ben più insidiose e profonde.

I prodotti in commercio offrono un’idratazione profonda, necessaria per le pelli sensibili.
Essendo una malattia estetica, non è possibile curare questo disturbo con medicinali, si deve correre al riparo con cosmetici che abbiano come caratteristiche basilari azioni lenitiva, disinfiammante e disarrossante.

siero specifico couperose

Usare prodotti specifici e mirati è di fondamentale importanza. La nostra gamma propone prodotti pensati ad hoc.

Trattamenti urto e routine quotidiana, faciliteranno il tuo incarnato a essere uniforme.
Scegli di apparire senza macchie con i prodotti Sevens Skincare!

Se sei in procinto di un avvenimento importante, il consiglio è Siero Specifico Couperose effetto urto, se invece, scegli di prenderti cura della tua pelle nel lungo periodo, evitando così l’aggravarsi del difetto estetico, preferisci la Crema Pelle Sensibile.
Dotati di una leggera profumazione, la nostra gamma di prodotti non copre il profumo della tua pelle ma contribuisce a esaltarlo. crema pelle sensibile

Questi prodotti professionali, oltre a dare risultati visibili dalla prima applicazione, sono adatti sia alla donna che all'uomo, come tutti i cosmetici della linea Sevens Skincare!

  • Tip: miscela qualche goccia di siero specifico couperose al tuo fondotinta, così avrei una pelle luminosa e protetta!